Separazione e divorzio : cosa faccio se sono disoccupato e ho pochi soldi per l’assegno mantenimento ?

In caso di divorzio o separazione una delle domande più frequenti che vengono fatte a livello personale consiste nel mantenimento da dover dare alla ex moglie.

È necessario sapere che in caso di divorzio il mantenimento non è più un problema a differenza della separazione che invece richiede appunto il così detto mantenimento.

Separazione e divorzio: cosa faccio se sono disoccupato e ho pochi soldi per il mantenimento?

Una delle domande più frequenti in caso di separazione e divorzio sorge nel momento in cui si è disoccupati e quando non si hanno abbastanza soldi per affrontare il mantenimento.

Il coniuge che usufruisce questo vantaggio è quello che risulta più debole, in quanto non percepisce alcun tipo di reddito.

Ritornando al caso in cui non si dispone dei soldi necessari per mantenere il vecchio nucleo familiare, è opportuno dover evidenziare la propria posizione lavorativa, ovvero è importante dover rendere noto il proprio stato di disoccupazione.

Tra le altre cause si ha la possibilità di dimostrare la propria volontà e il proprio impegno per quanto riguarda la ricerca del lavoro, inoltre si ha anche l’occasione di non dover sostenere queste spese in caso di una malattia che impedisce appunto tale capacità.